top of page

VALDUGA SIA PIU' VISIBILE

Da L'Adige di oggi, un intervento del nostro segretario Mario Raffaelli di sprono a Francesco Valduga e di chiarimento nei confronti delle dichiarazioni fatte da Donatella Conzatti nelle scorse giornate.

«Nel centrodestra sono confusi, Fratelli d'Italia continua a insistere sulle sue posizioni, dovremmo approfittare della paralisi da parte loro per accelerare un po' l'attività». Mario Raffaelli, segretario di Azione in Trentino, si augura che l'Alleanza democratica autonomista e il suo candidato presidente Francesco Valduga si diano una mossa in vista delle elezioni provinciali del 22 ottobre, sfruttando fino in fondo il vantaggio di aver deciso con largo anticipo il nome del leader.«Io ho sempre detto - ricorda Raffaelli - di ritenere utile una maggiore spinta propulsiva da parte di Valduga e la necessità di esprimere una leadership più visibile». Il segretario di Azione non è l'unico, per altro, ad aver lamentato nelle riunioni di coalizione, una certa lentezza dell'Alleanza nel mettersi in moto nella campagna elettorale tutta in salita che attende il centrosinistra rispetto a un centrodestra, che gode del vento favorevole a livello nazionale e in Trentino parte con il vantaggio di esprimere la maggioranza e il governo in carica.



Nonostante Lega e Fratelli d'Italia continuino a darsele di santa ragione sulla leadership, nel duello tra Fugatti e Gerosa, il centrosinistra continua a essere politicamente non pervenuto, perché non si vede e non si sente.Intanto, il Terzo Polo, che qui ha deciso - seppur faticosamente - di convergere sul sostegno a Valduga, ha le sue gatte da pelare nella bega interna permanente tra Azione e Italia Viva, dopo il naufragio del progetto di partito univo.Nei giorni scorsi Donatella Conzatti e la senatrice Lella Paita hanno espresso l'auspicio che si arrivi a una lista unica del Terzo Polo alle elezioni provinciali, con Italia Viva che rivendica una posizione più forte. «È tutto da vedere che si arrivi alla lista unica - dice Raffaelli - le dichiarazioni di Paita e Conzatti non aiutano. Comunque c'è tempo e vedremo anche cosa accade a livello nazionale». L.P.

sfondosito.jpg
elezioni provinciali.png
il trentino sul serio logo.png
logo azione.png
logo valduga.png
bottom of page