top of page

ABBIAMO TUTTE LE CARTE PER ESSERE COMPETITIVI

Il nostro segretario provinciale Mario Raffaelli interviene sulla situazione attuale disegnando gli scenari in cui potremo ritrovarci.


"L’equazione è molto facile. Se, in vista delle Amministrative di ottobre, la Lega in Trentino rompe con Fratelli d’Italia, per l’Alleanza Democratica per l’Autonomia (con o senza il Patt) la partita diventa molto competitiva.

Se, come io penso, alla fine Roma costringerà il centro-destra ad un un compromesso, il Patt dovrà compiere una scelta.


E se resterà di là, con la lista Demagri-Dallapiccola, l’Alleanza Democratica sarà comunque competitiva.


A condizione, ovviamente, che il congresso del Pd ci restituisca un partito stabilizzato e con le idee chiare. Con il quale sia possibile trovare un accordo in tempi rapidi. Ciò che, al momento, è tutt’altro che sicuro."


Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page